La Fondazione fa risplendere l’antica dimora di Ignazio Silone

Ha avuto luogo il 6 maggio scorso, presso la Sala consiliare del Comune di Pescina alla presenza del Sindaco Stefano Iulianella, l’incontro di presentazione del progetto di recupero integrale della Casa natìa di Ignazio Silone.
Presente all’incontro, oltre ai tecnici progettisti ed al rappresentante della ditta che sta eseguendo i lavori, il Prof. Avv. Emmanuele F. M. Emanuele, Presidente della Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale, il cui fondamentale contributo ha reso possibile il progetto, accompagnato dal Direttore Generale Prof.ssa Alessandra Taccone.
Sono intervenuti anche il Presidente emerito della Regione Abruzzo, Sen. Luciano D’Alfonso, ed il Consigliere emerito della Regione, Avv. Maurizio Di Nicola, che, grazie allo stanziamento a valere sui fondi Masterplan, consentiranno di portare avanti il processo di valorizzazione del centro storico di Pescina nel cui contesto urbano è ubicata la casa dell’illustre scrittore.
Ha commentato il Prof. Avv. Emmanuele F. M. Emanuele, Presidente della Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale che promuove e sostiene il restauro: «Si tratta di un progetto cui tengo particolarmente, e che ritengo essere un dovere morale nei riguardi del più illustre intellettuale della città, Ignazio Silone, il quale insieme a Nicola Chiaramonte ha fondato nel 1956 la rivista Tempo Presente, di cui sono attualmente – con lo scopo di perpetuare la memoria di personalità di tale valore – comproprietario e Presidente del Consiglio dei garanti. Si tratta, altresì, di un’opera imprescindibile per Pescina, che ospita il Museo a lui dedicato, ed anche una testimonianza della mia gratitudine nei confronti della città stessa e della persona del Sindaco Stefano Iulianella, a cui debbo il privilegio di annoverarmi cittadino onorario.».