Da Poussin agli Impressionisti. Capolavori francesi

12 Novembre 1999 – 27 Febbraio 2000

In questa esposizione sono stati presentati venticinque capolavori provenienti
dal Museo Puškin di Mosca. Si tratta di opere che ripercorrono con estrema precisione tre secoli di pittura francese, dal 1625 al 1911, da Nicolas Poussin a Pierre Bonnard, dal classicismo al cubismo passando per l’impressionismo. Il visitatore, grazie alla realtà virtuale, è stato condotto nelle sale stesse del Puškin e ha potuto ammirare altre venti opere dello stesso periodo, oltre al fantasmagorico Oro di Troia conservato nei caveau sotterranei del museo moscovita.

Mostra a cura di
Gabriele Mazzotta
Tulliola Sparagni

Catalogo Edizioni Gabriele Mazzotta